T.

Marosit è magiara. Agli isolani d’Italia deve spiegare che non è né maga, né fattucchiera ma quelli, spesso, non ci credono. Le piacciono le immagini e le parole. Il verbo ritrarre. Predilige la forma transitiva, la affida alla sua macchina fotografica. Quando le chiedono di scrivere, invece, quasi sempre, si tira indietro.

(by Bobboti)

090729