[sorelle cum laude]

“Infine, ringrazio mia sorella Cecilia per l’aiuto nella comprensione dei testi giuridici, per avere sempre creduto in me e per la sua complicità che è per me fonte di sicurezza. Tutte queste pagine sono dedicate a te.”
Valeria Bonaldi, Mediazione penale minorile: rischi e questioni nella giustizia riparativa.

Annunci

9 pensieri su “[sorelle cum laude]

  1. le mie congratulazioni alla figliolanza!
    appoggio qui anche i miei auguri per Pasqua – anche se, da tempo, nutro forti sospetti riguardo alla possibilità di eventuali rinascite (o forse no, ma sono sull’onda lunga di un transito astrale sfavorevole, con umore che si adegua e strapiomba verso il basso)

    p.

    Mi piace

  2. Mah, sai, se qualcuno riuscisse a convincermi sulla faccenda della rinascita, forse avrei ancora meno voglia di vivere, oggi o domani, “tanto c’è tempo, dopo…”
    Quanto alla figliolanza, corre l’obbligo di precisare che la lode, qui, viene maternamente consegnata alla “sorellanza”. In termini accademici la neodottoressa non è arrivata a tanto (per poco) ma, per come la vedo io, a molto di più.
    Buona Pasqua, cara p.

    Mi piace

  3. io noooooo, non mi commuovo… :)
    ma alla laurea magistrale, cosa le mettiamo in testa? mah… se non cambia qualcosa, ‘na corona di spine, mi sa. educatore-formatore. pronti e via sul calvario…
    :)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...