La nostra coltre

«Perché le cose tengono. 
E li mostrano, i segni della cura.
Restano lì, se non le cacci via.
A fare una quieta compagnia.»
 
(colfavoredellenebbie)

«Amo cose pulite intorno a me
Inamidate e arricciate gale
Quel ch’è fatto con cura
Non può essere fatto male

Ormai pronta è la casa e senza macchia
Dell’Ospite in attesa
Egli vedrà la nostra coltre
Candida e ben tesa
E sollevati i lembi li rincalzerà
Intorno all’anima nostra coricata e indifesa.»

Christabel LaMotte in Possessione di Antonia S. Byatt

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...