Fotografia

Con le vecchie – ma proprio vecchie – macchine fotografiche capitava di sovrapporre due scatti. Accadeva però raramente ritrovarsi poi le due immagini stampate.
[…]
A fine anno si arriva un po’ vecchi e un po’ bambini. Guardando un po’ verso l’obbiettivo e un po’ indietro. E verso chi ci sorregge in groppa dei sogni.
Le terre non dovrebbero essere rubate, i cavalli venduti. I padri non dovrebbero morire in dicembre e le bambine, nell’inverno, restare col ricordo di una mano.
(Incontri di OraSesta, 29 dicembre 2006)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...